Gio. Feb 2nd, 2023

ROMA – Chi vorrà in futuro pubblicare foto di figli minorenni su facebook è bene sapere che si rischia l’obbligo della rimozione della foto ma anche pagare una multa da 10mila euro. Lo ha stabilito il tribunale di Roma con un’ordinanza del 23 dicembre 2017. Tutto è derivato dal caso di un ragazzino di 16 anni che ha chiesto “tutela” contro la madre, rea di postare sul web foto e commenti su di lui. A quanto stabilito dal tribunale di Roma, le disposizioni che regolano la gestione dell’immagine dei minori entrano anche nelle condizioni per separazioni e divorzi. I minori godono di una tutela rafforzata data dall’articolo 16 della Convenzione sui diritti del fanciullo approvata nel 1989. Si tratta di un precedente unico nel nostro Paese per la tutela dei minori, anche se sono parecchie le decisioni che hanno costretto genitori a disattivare i profili social dei figli o a rimuoverne le foto pubblicate nelle proprie pagine.