Lun. Mar 4th, 2024

È successo tutto all’improvviso all’interno di una pizzeria di Villorba, in provincia di Treviso, dove una ragazza di 12 anni stava mangiando un pizza, quando è stata colta da malore. La giovane è stata trasportata a casa dove le è stata somministrata adrenalina, ma dopo un miglioramento iniziale la ragazza si è sentita di nuovo male e le sue condizioni sono peggiorate.  Le è stato fatale uno shock anafilattico causato da un’allergia alle proteine del latte, della quale soffriva. Nonostante l’intervento del personale del 118 la giovane è andata in arresto cardiaco ed è deceduta. L’episodio è riportato dai giornali locali. La 12enne era molto conosciuta perché figlia di imprenditori locali, ed era anche impegnata come animatrice all’oratorio di Visnadello di Spresiano, dove abitava.