Dom. Set 25th, 2022

Un ragazzo di quindici anni stava camminando sui binari nei pressi della stazione di Cassano d’Adda, in provincia di Milano, insieme ad alcuni amici quando è stato travolto da un treno in corsa.

Immediatamente sono scattati i soccorsi e sul posto sono giunti i soccorritori del 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti giunti sul posto, il gruppo di tre ragazzi avrebbero scavalcato il recinto di cemento, in un’area più isolata nei pressi della stazione, evitando quindi di utilizzare il sottopassaggio. Gli inquirenti, a cominciare dalla polizia ferroviaria, escluderebbero il gesto estremo: tutto farebbe piuttosto pensare a un incidente, con il treno che ha sorpreso la giovane vittima.