Ven. Ago 12th, 2022

Schioccante vicenda successa in provincia di Taranto, dove un ragazzo di 25 anni ha sequestrato e picchiato lo zio di 57 anni con problemi psichici. Il giovane dopo aver picchiato lo zio ha pubblicato sul web il video di ciò che aveva commesso.

Il giovane è stato arrestato dai carabinieri di Mottola, in provincia di Taranto. Gli inquirenti sono riusciti ad entrare in possesso di uno dei filmanti diventati virali sui social, dove si vede un giovane che percuote, anche con un bastone, il 57enne. Dall’analisi delle immagini gli inquirenti sono riusciti a individuare sia l’aggressore, già noto alle forze dell’ordine, sia la vittima.