Lun. Lug 4th, 2022

Questo 2020 sta portando via con se molti nomi famosi, come sta portando via tantissime persone comuni. Oggi il mondo del calcio italiano piange un grande campione che ha fatto la storia del calcio italiano. È morto Paolo Rossi, l’eroe del mondiale di calcio del 1982, stroncato da un tumore ai polmoni, . “Pablito” portò la Nazionale italiana di Bearzot alla vittoria diventando capocannoniere della manifestazione, segnando anche una storica tripletta al Brasile. L’ex attaccante di Milan e Juventus, uno dei più grandi campioni della storia del nostro calcio, ha anche vinto il Pallone d’Oro nell’82. Aveva 64 anni.

Con la Juve ha vinto due scudetti, una Coppa delle coppe, una Supercoppa Uefa e una Coppa dei Campioni, con il Vicenza un campionato di serie B. Dopo la carriera di calciatore Rossi ha lavorato a lungo per Mediaset e per la Rai come opinionista. Lascia la moglie, Federica, e tre figli: Sofia Elena, Maria Vittoria e Alessandro.