Dom. Mag 29th, 2022

Un’altra triste vicenda che porta all’uccisione di una giovane ragazza. Un uomo di 56 anni ha ucciso la figlia della convivente e poi si è tolto la vita sparandosi a sua volta. È successo nel savonese, dove la ragazza sarebbe intervenuta durante una lita tra la mamma e il compagno. L’uomo avrebbe puntato al pistola nei confronti della giovane ed ha sparato. La ragazza è fuggita via ma poco dopo è caduta a terra ferita a morte, l’uomo quando ha visto la ragazza a terra immobile ha rivolto l’arma verso di se e si è sparato. Il 56 enne era vedovo dal 2011, quando perse la moglie in un incidente agricolo, è morto poco dopo l’arrivo dei soccorritori. Sull’episodio indagano i carabinieri.