Ven. Lug 1st, 2022

Un uomo di 83 anni è stato torturato e ucciso per una busta di surgelati e qualche merendina. È successo a Pieve di Soligo, in provincia di Treviso. A macchiarsi dell’orrendo omicidio un cittadino straniero, che si era introdotto nell’abitazione dell’anziano uomo per derubarlo. L’uomo, 36 anni, attualmente si trova in carcere dalla serata di venerdì quando è stato fermato da un vicino di casa dell’anziano.
Nelle immagini della videosorveglianza mostrate a “Pomeriggio Cinque ” si vede il malvivente uscire zoppicando dal cortile dell’abitazione: l’uomo infatti si era ferito dopo essersi introdotto nell’abitazione ottenendo un sacchetto della spesa con una confezione di verdure surgelate e qualche merendina.