Dom. Mag 22nd, 2022

Il sindaco di Casal di Principe Natale, che ha organizzato nel suo comune iniziative per andare incontro alle esigenze dei cittadini colpiti dal covid. In provincia di Caserta, ha detto il sindaco Natale, dopo la richiesta del medico curante ci vogliono sette giorni per avere il tampone  e altri sette per avere la risposta. Ma la situazione è complicata anche per quanto riguarda il tampone dopo la quarantena. Il sindaco ha preso l’iniziativa di mettere a disposizione dell’Asl un autista che vada a prendere l’operatore sanitario e lo accompagni fino al domicilio del paziente in quarantena per il tampone di fine quarantena, il tutto per accelerare i tempi che, in questo frangente, sono diventati molto lunghi. Gli attuali positivi a Casal di principe sono 202.  Un numero molto alto per stare tranquilli. Ricordiamo che il sindaco Natale è stato vittima del coronavirus ed ha dovuto affrontare una lunga degenza, quindi conosce bene la situazione del malato covid. anche perché nel suo comune ci sono malati asintomatici che non richiedono cure, mentre ci sono molti malati con sintomi che richiedono cure e, altri molto gracvi che richiedono il ricovero in ospedale, e in questo momento, ha detto Natale, è diventato difficile trovare un posto letto anche perché gli ospedali ordinari non possono tenere i pazienti infetti da covid, quindi ci vuole il ricovero in ospedale covid. le iniziative che sta intraprendendo il comune di Casal di Principe servono a dare una mano a chi viene colpito dal covid e seguire attentamente tutto il percorso dei malati da coronavirus. Inoltre, il sindaco ha invitato i cittadini ad avere atteggiamenti responsabili, poiché proprio l’irresponsabilità sta creando questa situazione difficile in questo momento.