Mar. Mag 24th, 2022

Il blitz dei carabinieri a consentito di scovare nel Napoletano 2.441 percettori irregolari del reddito di cittadinanza. Tra loro figurano anche camorristi, parcheggiatori abusivi, rapinatori, truffatori e lavoratori in nero. Nel lungo elenco figurano truffatori di anziani, scippatori, pusher, contrabbandieri di sigarette, e lavoratori “in nero” (un carrozziere, un barista, una commessa). C’è un finto spazzino il quale, armato di scopa, rapinava le sue vittime la mattina presto mentre si recavano al lavoro. Ci sono anche 75 individui con precedenti che sono risultati imparentati con note famiglie malavitose napoletane.