Sab. Nov 26th, 2022

Con 1891 voti alla camera e 1886 voti al senato il M5S è il primo partito in assoluto a Parete, distaccando di molti voti gli altri competitor. Il PD, una volta forza politica del paese, prende 659 voti al senato e 663 alla camera. Fratelli d’Italia 813 voti al senato.

Queste sono le tre forze politiche che si sono contraddistinte nella tornata elettorale sul territorio comunale in questa tornata elettorale. Con Forza Italia che ha ottenuto un discreto risultato con i suoi 492 voti al senato. Il trend è quasi simile tra camera e senato con piccolissime variazioni.

Dopo la mancata partecipazione alle elezioni comunali e dopo il tonfo alle regionali, il M5S in queste politiche si riprende la leadership politica a Parete. Chiaramente c’è grande differenza tra le elezioni comunali e le nazionali, poiché in quest’ultimo caso ha trainato la figura di Giuseppe Conte che ha convinto i tanti cittadini di Parete a dare fiducia al movimento. A differenza delle politiche del 2018 che a trainare fu il simbolo, oggi l’unico che può prendersi la paternità della vittoria è solo Conte, come d’altronde è successo in tutta Italia.