Dom. Ago 14th, 2022

ROMA – Alle ultime elezioni politiche la lega e Forza Italia sono stati alleati di centrodestra, ma oggi la lega è alleata di governo del M5S. Ad Aversa la situazione la si conosce benissimo, c’è un predominio di pochi uomini sia in FI sia nel PD, che mettono a tacere tutti gli altri attori che vogliono fare una politica diversa e orientata solo agli interessi dei cittadini. La svolta sta per arrivare, perché adesso ad Aversa apre la sede della Lega. Guarda caso chi si è avvicinato a Matteo Salvini sono proprio tutti quelli che finora non sono riusciti a contrastare il predominio di pochi soggetti.

Va anche detto che sia Forza Italia sia il PD sono due partiti moribondi. Nella cittadina normanna i loro consensi si riducono al lumicino. Sono una candela arrivata alla fine della cera, e la luce si avvia allo spegnimento totale. Come è ormai defunta la sinistra: ad Aversa non trovano cittadini disposti a votarli.

Quindi è il momento propizio per cambiare l’assetto politico aversano, e ci pensa la lega. La lega in questo momento è il partito che più di tutti attrae consensi, anche al sud, grazie alla determinazione di Matteo Salvini. Ed ecco che lunedì 8 ottobre, alle ore 20.00, si inaugura la sede della Lega in via Diaz n 42. All’inaugurazione ci sarà Salvatore Mastroianni coordinatore provinciale; on Gianluca Cantalamessa coordinatore regionale; sen. Claudio Barbaro; Pina Castiello sottosegretario di stato.