Lun. Mar 4th, 2024

Nella serata di ieri, nel quartiere Matierno di Salerno – nel corso delle attività di indagine per individuare i responsabili del ferimento a colpi di arma da fuoco del titolare di un esercizio commerciale avvenuto poco prima – quattro militari della Compagnia Carabinieri di Salerno e quattro uomini in servizio presso la Squadra Mobile della Questura di Salerno sono stati aggrediti ripetutamente da due pregiudicati tratti in seguito in arresto, in flagranza di reato, per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Nell’apprendere la notizia, il Prefetto di Salerno, Francesco Esposito, ha espresso parole di sentita vicinanza ai poliziotti e carabinieri intervenuti nell’operazione: «esprimo solidarietà a Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri, che ringrazio per la tempestività e l’efficacia con cui hanno portato a termine l’intervento confermando elevata capacità di coordinamento operativo, senso dello Stato e spirito di sacrificio, qualità che quotidianamente accompagnano il loro impegno per prevenire i reati e affermare la legalità nell’interesse dell’intera comunità. Auguro una pronta guarigione al personale della Polizia di Stato e ai militari dell’Arma dei Carabinieri che sono rimasti feriti nell’adempimento del loro dovere».