Lun. Ott 3rd, 2022

AVERSA- “Esprimo totale solidarietà al personale in servizio all’ospedale Moscati di Aversa coinvolto nell’ennesimo ignobile episodio di violenza. Non possiamo più accettare che chi opera a tutela della salute pubblica sia lasciato in balia del malintenzionato di turno”. Lo dichiara il presidente del Pd campano e consigliere regionale Stefano Graziano, protagonista,appena eletto, di una visita al nosocomio normanno durante la quale aveva incontrato personale e dirigenti. “E’ un vero e proprio ospedale di frontiera e come tale deve essere considerato. Non bisogna dimenticare che il Pronto soccorso di Aversa è secondo soltanto a quello del Cardarelli per numero di accessi annuali con la differenza che quest’ultimo ha ottocento posti letto e il Moscati duecento. Dopo questa ennesima aggressione solleciterò Prefetto e Questore a discutere del ripristino del posto di polizia, ormai chiuso da troppi anni ma necessario per garantire la sicurezza di cittadini e lavoratori”.