Ven. Mag 20th, 2022

È una moria delle vacche in casa M5S, ormai è un fuggi fuggi generale, e anche chi resta non è soddisfatto del lavoro del movimento.

Ieri Ugo Grassi ha annunciato il suo passaggio alla lega lasciando il M5S, ora anche Stefano Lucidi e Francesco Urraro lasciano il M5s. I tre senatori hanno annunciato il divorzio e ufficializzato il passaggio nella Lega. Le discussioni sul Mes hanno accelerato uno strappo che era da tempo nell’aria. Ira del capo politico Luigi Di Maio: “La Lega ha aperto il mercato delle vacche, tiri fuori anche il listino prezzi e ci dica quanto costa un parlamentare al chilo”. Matteo Salvini, invece, gioisce: “Benvenuti”.

Gli elettori del movimento, a differenza di quello che dice Di Maio, la pensano diversamente e anch’essi fuggono in massa dal movimento. Forse gli unici che non ragionane su quello che sta succedendo sono proprio i due attori principali, Grillo e Di Maio, che stanno recitando una pessima parte.