Lun. Nov 28th, 2022

NAPOLI – Si è svolto a Palazzo Santa Lucia l’incontro tra il Presidente Vincenzo De Luca e il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Nel corso della riunione, sono stati affrontati i temi relativi alla vertenza dell’Anm.

“Abbiamo confermato la disponibilità a dare una mano, per quanto nelle nostre competenze, perché siano salvaguardati i livelli occupazionali e si eviti un esito pesante per la città e il territorio provinciale servito dall’Anm – ha detto il presidente della regine Campania De Luca a margine dell’incontro – Riconfermiamo l’impegno di un aiuto prioritario all’Anm per i prepensionamenti. Prioritario anche rispetto ad aziende regionali. Confermiamo l’impegno a mantenere, nonostante i tagli nazionali, per interi i 58 milioni del fondo regionale facendo uno sforzo ulteriore per garantire i trasferimenti ogni due mesi e consentire la gestione corrente. La Regione è impegnata a che non siano limitati i servizi nel resto del territorio della provincia di Napoli e procederemo entro dicembre con i previsti bandi di gara. E’ questo il quadro di disponibilità offerte perché siano tenute presenti nell’ambito della trattativa che impegna l’ente proprietario e le organizzazioni sindacali”.

“Ho trovato molto utile questo confronto durato un’ora tra i massimi livelli di Regione e Comune – ha spiegato il sindaco di Napoli Luigi De Magistris – Come avevo sempre auspicato e come mi è stato oggi confermato Regione e Comune intendono svolgere su questo tavolo e su altri tavoli una collaborazione istituzionale nell’interesse dei cittadini e dei lavoratori per salvare e rilanciare l’azienda di trasporto pubblico della città”.