Sab. Dic 3rd, 2022

Aumentano i casi che giungono al Moscati di Aversa da tutto l’agro aversano con sintomi o non che poi risultano positivi al coronavirus. Negli ultimi giorni non arrivano più solo asintomatici ma persone con sintomi che poi risultano positivi al covid-19. Nella notte un altro caso. Un cittadino di Aversa è giunto al pronto soccorso con difficoltà respiratorie. L’uomo, 82 anni, è giunto in pronto soccorso in dispnea, è stato sottoposto immediatamente a tampone dal quale è risultato positivo. Dopo le prime cure l’anziano è stato trasferito all’ospedale covid.

Nella tarda mattina di domenica al Moscati di Aversa è giunto un uomo con febbre alta. Da una settimana aveva diarrea e stava curando una forte tosse con gli antibiotici e la sera compariva la febbre. L’accentuarsi dello stato febbrile ha indotto l’uomo a recarsi al pronto soccorso. L’uomo, 52 anni, di Casal di Principe, è stato sottoposto al tampone risultato poi positivo.

Dalla fase iniziale che riguardava prevalentemente i giovani, tutti asintomatici, si sta passando ad una fase che vede coinvolto di nuovo le persone anziane che sono la categoria più soggetta a rischio.