Lun. Lug 4th, 2022

In mattinata una donna, 70 anni, arriva al pronto soccorso del Moscati di Aversa con forti dolori addominali. Il medico di turno la visita ed esegue un eco-addome, successivamente sottopone la donna anche ad una tac torace sempre per verificare la causa dei dolori addominali. Dalla tac si evidenzia un quadro polmonare dubbio e, a questo punto, le viene praticato anche il tampone, che risulta positivo. Purtroppo la donna non ha voluto aspettare l’esito del tampone, e prima che arrivasse la risposta, firma le dimissioni e lascia l’ospedale. Solo all’esito del tampone, i medici del nosocomio aversano hanno attivato tutte le procedure del protocollo covid-19 avvisando la donna segnalandole la sua positività al coronavirus. Sono scattate immediatamente tutte le procedure per il coronavirus e ora la donna è in isolamento domiciliare.