Gio. Ago 11th, 2022

E’ lo scenario decisamente poco rassicurante disegnato dagli esperti del sito www.ilmeteo.it, secondo cui la bolla rovente che nei prossimi giorni avvolgerà la Normandia – con picchi fino a 42 gradi – si espanderà prima verso la Germania, poi sulle nostre regioni alpine e il nostro settentrione. Un modello meteorologico abbastanza attendibile prevede per martedì 19 luglio un dato incredibile sulla pianura padana: 20 gradi sopra la media. Le temperature torneranno a salire e all’inizio di questa settimana ci sarà l’ondata di caldo più potente dell’estate che  porterà la colonnina di mercurio ben oltre i 40 gradi, soprattutto al nord.