Dom. Feb 5th, 2023

AVERSA- Se aperta ufficialmente questa mattina all’interno del Bar Rever, ad Aversa, la campagna elettorale per il rinnovo del consiglio dell’ordine dei commercialisti e revisori. Ritorna in campo la lista guidata dal candidato presidente Antonio Carboni. La lista, a differenza delle altre, è aperta alla quota rosa, ed è il punto di maggior pregio in vista di una pari opportunità seria ed efficace. Gli obiettivi prioritari che si prefigge la lista, è proprio quello di offrire una serie di strumenti per il corretto adempimento degli obblighi di legge connessi all’attività professionale per minimizzare i tempi e i fattori di rischio con clienti e istituzioni. Intende, la lista, dare attuazione a punti programmatici entro il prossimo semestre di mandato. I punti salienti sono:

-l’istituzione di un’informativa settimanale su temi di interesse professionale ed ordinistico.

-la trasmissione di una rassegna stampa quotidiana su temi professionali a disposizione di tutti i colleghi

-banca dati professionale in modalità “on-line”

-pubblicazione di linee guida su problematiche attinenti le principali novità relative all’organizzazione di studio.

-redazione e pubblicazione di modulistica utile nell’ambito delle procedure fallimentari, esecutive e CTU.

-modulistica e documentazione per le attività di revisione, con modello di base per la formulazione di offerte e preventivi.

-istituzione di uno sportello tariffa, che avrà il compito di elaborare documenti e rilasciare anche indirizzi per far comprendere (soprattutto ai giovani) il valore delle presentazioni offerte ed il costo delle stesse.

-istituzione di uno sportello previdenza: per offrire consulenza ai colleghi nella complessa materia della previdenza personale.

-istituzione di uno sportello antiriciclaggio, che fornirà consulenza agli iscritti sui compiti e responsabilità dei commercialisti nell’accettazione e nella gestione degli incarichi professionali.

-istituzione di uno sportello CTU: sarà di aiuto ai colleghi che si accingono ad iscriversi negli albi dei CTU e dei periti presso il tribunale di Napoli Nord, fornendo loro indicazioni e suggerimenti.

-istituzione di uno sportello pari opportunità: uno sportello, gestito dal comitato pari opportunità, a tutela dei diritti di donne e giovani, che offrirà strumenti e informazioni, anche in tema di conciliazione lavoro-famiglia.

Questi i punti salienti di un programma ricco di cambiamenti che la lista si è prefissato di portare avanti in caso di elezione.

I candidati al consiglio sono: presidente ANTONIO CARBONI. Consiglieri: GIULIANA IDOLO, GIULIANO CHIARIELLO, VINCENZO PEZONE, VINCENZO PANICO, CARLO D’ABBRUNZO, MAURO GALLUCCIO, ANTONIO DI RONZA, ROBERTO IAVARONE, ENZA PISANO, NICOLA CARPENTIERO, CORRADO CIVILE, MARIA TERESA DEL PIANO. GIUSEPPINA MIRAGLIA, MASSIMO DI SARNO.

Candidato come revisore dei conti FRANCESCO PEZONE.

Questa lista nasce dalla produttiva esperienza sindacale svolta dall’ANC Napoli Nord e vuole rispondere all’esigenze di dare concreta rappresentanza alle varie anime e ai territori che compongono l’ordine di Napoli Nord. A tal fine sono stata raccolta la disponibilità e l’impegno di donne, di professionisti più giovani, ma anche di professionisti con maggiore esperienza professionale, ordinistica e sindacale. All’interno della lista trovano espressione professionisti con specializzazioni differenti, segno della grande vitalità e delle professionalità che il territorio riesce sempre ad esprimere.

RASSEGNA FOTOGRAFICA. clicca sull’immagine per ingrandire

comm4comm3comme2commerc1comm6