Mer. Lug 6th, 2022

AVERSA-“Troppo facile demonizzare l’afflusso di giovani aversani e non, che durante i fine settimana si riversano tra i vicoletti del Seggio, considerando così tale potenzialità una debolezza, o addirittura una minaccia”. Lo ha detto Simona Andreozzi e Giuseppe Carli rispettivamente responsabili di Tu Donna e di Mca- Movimento Costruire l’alternativa. E spiegano: “La movida deve essere trasformata in un punto di forza e non di debolezza, attraverso un’efficace piano di sicurezza sul territorio. Il nostro obiettivo è quello di valorizzare e mettere in sicurezza le risorse offerte dalla movida aversana. Questi sono punti già presenti all’interno del programma elettorale del nostro candidato sindaco Enrico De Cristofaro”. Sul tema della sicurezza cittadina le associazioni MCA e Tu Donna ascolteranno le proposte della cittadinanza domenica prossima, 17 aprile, quando saranno presenti in via Roma con un gazebo. “Tu Donna – ha detto Simona Andreozzi – è in prima linea per porre una riflessione su come e quanto può essere necessaria una sicurezza maggiore per le donne in questi contesti”. “MCA – ha spiegato Giuseppe Carli – vuole rilanciare le proprie proposte sul tema della vivibilità degli spazi cittadini, affinché la cittadinanza, con una particolare attenzione ai giovani, possa ritrovare nel proprio territorio una soddisfacente qualità di vita”. Entrambe le associazioni, che hanno aderito alla candidatura di Enrico De Cristofaro, sono accomunate da uno spirito di rivalsa e di amore per la propria cittadina afflitta, negli ultimi tempi, da ricorrenti episodi di violenza i cui protagonisti si rivelano essere, nella maggioranza dei casi, giovanissimi.