Ven. Set 30th, 2022

AVERSA- Una serata all’insegna dell’emozione e dell’entusiasmo quella di Venerdì sera, nella sala Caianiello, per la presentazione del romanzo di Francesco Torellini “Una nuova vita” edito da Turisa Editrice. Una platea che ha ascoltato con interesse le parole dei relatori abilmente moderati da Raffaella Sangiuliano, che ha dato lustro all’evento esortando Torellini a non smettere e continuare a scrivere opere come quella appena presentata.

Molto apprezzato l’intervento della dottoressa Elisabetta Corvino, che ha prima esaltato l’amicizia che la lega allo scrittore, e poi ha illustrato, con grande professionalità, le tematiche sulla violenza di genere. Un intervento che ha riscosso apprezzamenti da parte di tutti i presenti. Mentre l’intervento della scrittrice Antonella Tamburrino ha commosso un po’ tutti, perché le sue parole hanno dato senso al valore dell’amicizia. La Tamburrino ha voluto evidenziare l’amicizia che la lega a Torellini con parole commoventi, come ha saputo dettagliatamente spiegare le qualità dello scrittore e del testo appena presentato. Altro intervento di qualità è stato quello della giornalista e presidente di Aversa Donna, Elena Severino, che ha voluto, anch’essa, evidenziare dapprima l’amicizia che la lega a Torellini, e poi ha spiegato quello che si deve fare per le donne, per evitare che esse possano continuare ad essere vittime di uomini senza rispetto.

Dalle prime letture il romanzo sta riscuotendo enormi apprezzamenti, poiché la storia descritta spiega una storia d’amore travolgente, che mette in risalto molte tematiche che oggi sono attuali. L’amore e l’amicizia sono i pilastri di questo romanzo emozionante. È una storia che va letta perché apre i cuori di tutti.