Mer. Feb 21st, 2024

AVERSA – Lutto nella polizia municipale è scomparso a seguito di un ictus celebrale Salvatore Fiorillo, 62 anni, ispettore della Polizia Municipale di Aversa, originario di Gricignano d’Aversa. “Un Agente con la “A” maiuscola, riservato,  dedito allo scrupoloso e professionale  espletamento delle varie mansioni che negli anni gli sono state assegnate” – così lo ricordano molti cittadini. Salvatore  ha dedicato alcuni anni della sua vita  al lavoro, alla famiglia e agli amici. Lascia la moglie  ed i figli. Fiorillo è spirato ieri  sera a causa di un terribile ictus che non gli ha dato scampo, aveva solo 62 anni. Una notizia che ha gettato nello sconforto chi, per anni, ha lavorato al suo fianco e coloro i quali lo hanno conosciuto. Tanta commozione per le vie cittadine. Appena appresa la notizia, alcuni colleghi e rappresentanti delle istituzioni locali hanno espresso il cordoglio per tale improvvisa perdita. La notizia è rimbalzata questa mattina tra gli uffici comunali lasciando di stucco tutto il personale e l’amministrazione. ” Sentiamo il dovere di fare le sentite condoglianze alla famiglia” – ha commentato diversi esponenti del mondo della politica aversana Il funerale sarà celebrato oggi alle 15  nella Chiesa di Sant’Andrea Apostolo di Gricignano D’Aversa, per consentire a colleghi e amici la possibilità di partecipare alle esequie. Telegrammi di cordoglio in queste ore dalla Civica Amministrazione e da esponenti del mondo politico e civile. Anche la Redazione di Quotidianoitalia partecipa al dolore della Famiglia Fiorillo  per questa scomparsa che ci lascia tutti orfani di una persona perbene ed onesta che non aveva certamente paura di dire quello che pensava.

di Lidia de Angelis