Sab. Dic 3rd, 2022

AVERSA/PARETE-I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa e della Stazione di Parete, hanno tratto in arresto per il delitto di tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale  SEFEROVIC ROBERTO cl.1991 e HUSIC DZEMO cl.1995 entrambi residenti nel  campo nomadi sito via Masseria Del Pozzo di Giugliano in Campania.

I due indagati, dopo aver tentato il furto in danno di un negozio di telefonia di Maddaloni, venivano intercettati nel comune di Qualiano  dai carabinieri che ne interrompevano la fuga. Gli stessi al fine sottrarsi all’identificazione opponevano una violenta resistenza venendo però immobilizzati ed arrestati. All’esito dell’operazione venivano sequestrate due autovetture nella disponibilità degli indagati ed arnesi atti allo scasso.

Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e disposizione dell’A.G..