Dom. Set 25th, 2022

AVERSA – Tragedia sfiorata stamani, a causa di un incidente  avvenuto lungo viale Kennedy angolo via Diaz ad Aversa. Una donna ucraina,  in bicicletta, è stata investita da un’auto rischiando di morire per l’impatto. Secondo le prime ricostruzioni la donna stava procedendo lungo la strada lungo la carreggiata quando è stata agganciata e colpita dall’auto, a bordo della quale vi era un uomo, pare, si tratti del vice parroco F.C. della Chiesa di San Michele di Aversa, durante una manovra di svolta. L’impatto è stato forte e la ciclista è sbalzata dalla bici rovinando a terra. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti, ma resta il fatto, supportato dalle testimonianze dei presenti,pare, che la bicicletta è stata colpita dall’auto, mentre la vettura che percorreva la strada nell’opposto senso stava per svoltare in via Diaz. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere il ciclista, allertati dall’ automobilista e da alcuni cittadini in transito che hanno la donna in terra, l’ hanno trasportata  all’ospedale “Moscati” di Aversa, le sue condizioni non sono, pare, gravissime. L’automobilista, si è fermato a prestare soccorso. La vittima avrebbe riportato alcune lesioni. Sul posto  le forze dell’ordine,  per accertare le dinamiche dell’accaduto e regolare il traffico, in prossimità del luogo dell’incidente e hanno sottoposto a sequestro sia la bici per ulteriori accertamenti, inoltre stanno visionando le riprese delle telecamere poste in zona, per ricostruire le dinamiche.

di Lidia de Angelis