Mar. Ago 9th, 2022

AVERSA- Su quasi tutto il territorio nazionale, là dove si è votato per le amministrative, il PD e FI hanno subito una sonora sconfitta. Anche dove erano presenti nelle liste civiche con uomini e donne di riferimento dei rispettivi partiti, non sono stati eletti. Ora si è passati ai ballottaggi. Aversa è una di queste città interessata al doppio turno elettorale. In campo ci sono un candidato del PD, e un candidato di una coalizione civica che è comunque di espressione centrodestra.

Ma ad Aversa, oltre il ballottaggio, potrebbe succedere anche qualcosa di più grande. Infatti circola con insistenza la voce di un apparentamento tra il candidato sindaco Villano PD, e Giampaolo dello Vicario FI. Il primo è lo sfidante di De Cristofaro al ballottaggio, il secondo è uscito sconfitto al primo turno come candidato di Forza Italia.

Qualora le voci fossero confermate dai diretti interessati, ad Aversa si profilerebbe la nascita del partito della Nazione, poiché un apparentamento tra PD e FI nel ballottaggio potrebbe rappresentare una prova tecnica del partito che ha in mente il non eletto Matteo Renzi. Solo che tale decisione deve essere seguita dal corpo elettorale di Forza Italia, che dovrebbe votare un sindaco del PD. Staremo a vedere come va a finire!!!