Lun. Mag 23rd, 2022

Per elencare tutte le cose che hanno detto politici e virologi, ci vorrebbe un libro di 500 pagine. Tutte cose dette e poi ritrattate più veloci della luce. Tante delle cose dette si sono anche rivelate infondate. In questa epidemia la mancaza di certezza ne ha fatto da padrona.
Ma ore siamo giunti oltre ogni tolleranza.
Qual è la reale situazione dell’emergenza Covid in Italia? Ce lo chiediamo da tempo, costretti ad assistere a dibattiti feroci tra esperti (o presunti tali) che cambiano posizione con disarmante facilità, ora dispensando ottimismo e ora invocando lockdown e restrizioni ferree. Ma qual è la realtà. Possibile cge non si riesce ad ottenere con certezza qual è la verità dell’attuale situazione. Ormai è accertato che i contagi attuali sono quasi tutti di persone vaccinate. Ma nessuno specifica cosa sta succedendo. Nessuno da indicazioni scientifiche che possono tranquillizzare le persone colpite dal covid. Si continua a fare terrorismo con l’aiuto del giornale unico del virus. È giunto il momento di informare correttamente i cittadini. Bisogna fermarsi con il metodo tenuto in piedi finora: si sta distruggendo la salute mentale delle persone. Dopo due anni non è più giustificabile tenere in piedi sempre lo stesso atteggiamento.