Gio. Ago 11th, 2022
carabinieri

BENEVENTO- Un funzionario disonesto è stato arrestato stamattina a Benevento per aver truccato alcune gare d’appalto. Infatti il maldestro funzionario si era escogitato un sistema brillante per poter leggere preventivamente il contenuto delle buste prima della gara. Con una speciale microtelecamera utilizzata nella medicina chirurgica riusciva a leggere le offerte all’interno delle buste. Dopodiché avvisava le ditte compiacenti di cui era complice e gli suggeriva l’offerta da inserire in busta per garantirsi l,assegnazione della gara. Al funzionario andava il 7%, e nel corso degli anni ha percepito tangenti per quasi un milione di euro. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Benevento su richiesta della locale procura al termine di un’attività investigativa condotta dai carabinieri.