Gio. Ago 18th, 2022

Mi sono stancato di sentirmi dire sempre ti querelo, e chi lo dice, guarda caso, sono sempre politici o galoppini che girano intorno ai politici di questo o quel partito. Ma io sono un cittadino libero prima, e giornalista libero dopo, sto qui per difendere la mia terra dalle tante menzogne ascoltate in campagna elettorale. E solo un cittadino libero da vincoli di partito si esprime liberamente.

Ieri sera bruciava lo Stir di Santa Maria Capua Vetere. Benvenuti nella provincia di Caserta, dove tutto brucia sotto gli occhi silenti della gerarchia politica che esiste in regione Campania. Un altro danno ambientale si è sviluppato nella giornata dei santi. Questi santi che dovrebbero pregare affinché chi ha distrutto la mia terra passasse le stesse pene dei comuni cittadini.

Ci hanno governato tutti, e tutti hanno usato questa terra per false promesse, e mai nessuno ha messo in ordine gli squilibri che si sono venuti a creare con le tante emergenze rifiuti. Nessuno ha mai visto nulla quando si seminava il territorio di rifiuti tossici. Nessuno si reca nei reparti oncologici per vedere cosa succede ad una persona dopo essere stata colpita da un tumore. No, non lo fanno.

Intanto la nostra terra continua a subire il maltolto finora commesso. Brucia. La mia terra brucia. Ed io personalmente non difendo nemmeno uno dei politici attori del peggior teatro esistente al mondo. I politici hanno in mano un grande potere per annientare il malaffare e chi fa politica e si corrompe: “Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d’accordo.” (Paolo Borsellino). Il grande magistrato aveva perfettamente ragione.

A noi è toccata la peggiore classe politica e la peggiore della mafie, entrambi sono la causa di tutti i male che hanno colpito la provincia di Caserta. I politici hanno un grande potere nelle mani: poter fare le leggi che tutelano i cittadini, ma non l’hanno mai fatto. Oggi in provincia di Caserta si muore per tumore, un male che quando te lo comunicano è peggio della condanna a morte. Nel frattempo la mia terra continua a bruciare: cambiano gli attori ma i problemi rimangono tutti.