Mar. Ago 9th, 2022

Una vicenda che va chiarita in tutte le sue fasi, ma per il pm la donna potrebbe aver agito perché considerava la piccola un ostacolo alle sue relazioni con gli uomini. La piccola di 16 mesi è morta di stenti in casa dopo che la mamma l’ha abbandonata per sei giorni lasciandola da sola.

Il pm – come riporta Tgcom24 – descrive la donna  come “capace di commettere qualunque atrocità pur di assecondare i propri bisogni personali, legati alla necessità di intrattenere, a qualunque costo, relazione sentimentali e amorose con gli uomini”. Proprio negli attimi in cui la figlia moriva, la donna è stata vista a una sagra a Leffe, nella Bergamasca, in compagnia dell’attuale compagno.