Mar. Ago 9th, 2022

Il sistema d’allarme dell’auto ha bloccato le portiere impedendo alla donna di prende il piccolo di appena cinque giorni. Ha vissuto momenti di apprensione, nella mattinata del 21 luglio, a Treviglio, in provincia di Bergamo, una madre di 32 anni che ha visto il proprio bambino di soli 5 giorni rimanere chiuso nella vettura sotto il sole cocente. La donna – come riporta Tgcom 24 – ha dato immediatamente l’allarme e sul posto è giunta una squadra dei vigili del fuoco. Come raccontano i giornali locali, la madre aveva parcheggiato davanti alla farmacia comunale, intorno alle 10, di ritorno da una visita pediatrica, ha sistemato il piccolo nel suo ovetto per poi caricare il passeggino, ma la chiusura della portiera ha fatto scattare il blocco, con le chiavi inserite nel quadro. Con la loro professionalità i vigili del fuoco sono riusciti ad aprire la portiera senza causare danni alla vettura, riconsegnando il bambino alla donna. Sul posto, per precauzione, è giunta anche un’ambulanza della Croce Rossa. Dai controlli del personale sanitario non è emerso alcun problema per il neonato.