Dom. Mag 29th, 2022

Un bimbo di soli due anni è stato trovato morto in casa. Sul suo corpo evidenti segni di violenza. A dare l’allarme sono stati gli stessi genitori, ma quando sul posto sono giunti carabinieri e polizia in casa c’era solo la madre. Da subiti gli inquirenti hanno punto i riflettori sul padre del bimbo, 25enne nato a Firenze e di origine croata l’uomo si era reso irreperibile ma è stato fermato dalla polizia poche ore dopo. Secondo quanto emerso, sembra che il piccolo avesse i piedi legati, lividi e una ferita alla testa la cui natura non è stata ancora chiarita. La madre avrebbe dato la colpa al marito. La madre del piccolo, croata di 23 anni, ha già cinque figli ed è incinta del sesto. L’uomo è stato  individuato in un appartamento in zona Giambellino, non lontano dalla sua abitazione. Gli investigatori avevano localizzato il suo cellulare ma temevano che se ne fosse liberato durante la fuga. Ora è in stato di fermo con l’accusa di omicidio. Sono in corso le indagini.