Gio. Set 29th, 2022

180 vigili del fuoco al lavoro dopo che una bomba d’acqua è caduta sulle marche. Sono decine le persone slavate nella notte dopo che si erano rifugiate sui tetti delle abitazioni e sugli alberi. Sono stati tanti gli interventi dei vigili del fuoco per mettere in salvo le persone. Risultano al momento 8 persone decedute e 4 risultano disperse. L’ultimo decesso si è registrato a Bettolelle, frazione del comune di Senigallia, in provincia di Ancona. A trovare il corpo dell’uomo, i vigili del fuoco. L’uomo era nella sua auto quando è stato travolto dall’acqua. Sono caduti circa 420 millimetri di pioggia in due o tre ore.

La situazione è drammatica. Quattro delle sette vittime sono state ritrovate in un garage a Pianello di Ostra. Tra le persone disperse c’è un bambino di 6 anni di Castelleone di Suasa, che era in auto in compagnia della mamma: lei è stata salvata dall’intervento dei vigili del fuoco, ma il bambino le era stato portato via dalla forza dell’acqua.

Sul posto stanno operando protezione civile volontariato, vigili del fuoco e forze dell’ordine. Elicotteri sono stati messi a disposizione dalla Difesa con capacità operative nelle ore notturne. In poco tempo le vie cittadine si sono trasformate in fiumi e per intere cittadine è scattato il panico vista la mole di acqua caduta in poco tempo.