Mer. Ago 17th, 2022

CASERTA-Questa mattina la III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche ed ecomafie’ del Consiglio regionale della Campania si è riunita per discutere dello stato di attuazione del Piano Regionale delle Bonifiche.

All’audizione, presieduta dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi, hanno partecipato i consiglieri regionali Carmine De Pascale, Vincenzo Viglione e Tommaso Malerba, l’amministratore unico di Sma Campania, Raffaele Scognamiglio, il direttore tecnico dell’Arpac, Marinella Vito ed il direttore bonifiche della Sogesid spa, Enrico Brugiotti.

“Nell’ambito delle attività di approfondimento sulle tematiche ambientali che la III Commissione Speciale sta effettuando, abbiamo ritenuto necessario – ha dichiarato il presidente Zinzi – riunire i soggetti istituzionali impegnati nel settore delle bonifiche per fare il punto della situazione sugli interventi già in atto in Campania. Riteniamo che la bonifica dei nostri territori debba rappresentare la vera priorità per il Governo regionale, prima ancora della rimozione delle ecoballe. Le assenze stamattina in Audizione del Settore Ambiente della Regione Campania, l’ennesima, e della Giunta regionale sono la riprova dell’attenzione che il Governo regionale ha nei confronti del tema. La loro indifferenza non ferma la nostra attività, l’audizione sarà riconvocata sollecitando gli interlocutori regionali ad un maggiore impegno”.