Mar. Ago 9th, 2022

ROMA- Una bordata senza precedenti arriva alle banche da uno dei più noti imprenditori, Brunello Cucinelli, Il re del cachemire. In video attacca le banche e diventa subito virale sul web. Per spiegare ai direttori delle filiali della Monte dei Paschi di Siena come le banche facciano prestiti solo a chi è finanziariamente a posto, ha usato una metafora che ha stupito tutti i posati banchieri che lo stavano ascoltando.

Il messaggio colpiva al centro il problema attuale degli istituti di credito italiano. Cucinelli ha raccontato un episodio di quando lui andò a chiedere un prestifo finanziario e la banca gli rispose “che gli faceva credito solo se avesse avuto il 25% di patrimonio netto rispetto al fatturato”.

“A quel punto – racconta l’imprenditore nel video – mi sono rivolto alla traduttrice, chiedendole di tradurre alla lettera quello che stavo per dire. Lei era svizzera, quindi lo ha fatto puntualmente. Ho detto ai miei interlocutori: ‘Bravi, bravi…è facile scopare col cazzo duro, scopa col cazzo moscio. Porca…'” La platea che lo ascoltava attentamente ha apprezzato le parole di Cucinelli. Il messaggio dell’imprenditore era quello giusto, e mette in chiaro come si comportano le banche nei confronti degli imprenditori.