Mer. Lug 6th, 2022

Una tragedia che solo la magistratura potrà chiarire quella che è successa ieri ad Andria, dove un uomo di 30 anni è deceduto mentre era impegnato in alcune operazioni di vinificazione ed è caduto in una vasca pian di mosto. Sul posto sono corsi immediatamente gli uomini del 118, che hanno tentato ogni operazione per rianimarlo, ma ogni tentativo si è rivelato vano. Il 30enne lascia la moglie e due figli. Gli uomini della polizia di stato hanno avviato i rilievi e le indagini per stabilire le esatte cause che hanno portato alla morte dell’uomo. Il luogo della tragedia è stato posto sotto sequestro giudiziario, a disposizione della Magistratura.