Lun. Nov 28th, 2022

Il governo sembra intenzionato a introdurre nuovi menù alla mensa di Montecitorio per valorizzare i prodotti del territorio. L’idea sarebbe quella di far ruotare le proposte regionali, una volta la Sicilia, poi la Campania, il Piemonte, e così via, fino a completare il tour gastronomico delle regioni italiane – spiega il questore di FdI Paolo Trancassini, promotore della proposta. L’idea ha origine dalla prossima scadenza dei contratti di appalto della ristorazione della camera prevista per dicembre, quindi il governo vuole modificare i menù per dare maggiore spazio alla cucina regionale italiana alternandola volta in volta.