Mar. Mag 24th, 2022

Cari Italiani, siamo un popolo sovrano, ed ora esercitiamola per salvare il paese. L’Italia è nelle nostre mani, solo noi possiamo salvarla. Questo popolo non è mai stato unito. Nel corso della storia si è sempre cercato di tenerlo disunito, invece siamo un’unica nazione. Oggi questa nozione sta soffrendo tantissimo. Saremo in tanti a perdere tutto, facciamocene una ragione, ma non si può fare diversamente. Però sono certo che dopo questo inferno ci ritroveremo una nuova Italia. Nulla sarà come prima.

Ora dobbiamo agire per aiutare l’Italia a non morire. Dobbiamo fermarci. Fermarci responsabilmente. Significa che dobbiamo pretendere che rimangono aperti solo le attività che sono indispensabili per le nostre esigenze primarie, poi il resto deve rimanere chiuso per 15 giorni, pure venti. Siamo noi il popolo italiano, siamo noi la nazione Italia, siamo noi che dobbiamo salvare il nostro paese. Finora siamo stati disattenti, ma ora dobbiamo essere attentissimi, è una guerra, combattiamola uniti. Insieme ce la faremo.