Sab. Nov 26th, 2022

Il caro bollette non sta mettendo in difficolta non solo imprese e famiglie, ma ormai coinvolge un po’ tutti ed è il caso anche delle parrocchie. Il parroco  di Castione della Presolana, Bratto e Dorga, nella Bergamasca, ha deciso di ridurre i costi dell’energia che colpiscono anche la sua chiesa riducendo l’illuminazione interna durante le celebrazioni eucaristiche. Proprio nei giorni feriali le messe sono celebrate con le luci spente. Ad illuminare l’altare ci sono le candele come si faceva un tempo, quando l’energia elettrica era scarsa. Nelle Messe festive qualche luce verrà invece accesa. Solo nella Messa della notte di Pasqua si potrà rivedere tutte le luci accese.