Gio. Dic 8th, 2022

ROMA- La vittoria dei repubblicani in America è il segnale che dappertutto c’è una voglia di cambiamento indirizzata verso un nazionalismo forte. A noi hanno regalato un Europa che ora tutti detestano. Un Europa che nessuno ha voluto e nessuno ha chiesto. Ognuno di noi si sente indipendente dall’Europa.

Caro Renzi, purtroppo ora tocca a te sparire dalla scena politica italiana, sono troppi i guai che hai fatto al paese con le tue riformi inutile. Ma forse non saranno gli italiani a cacciarti via, ma sarà la stessa Europa a metterti alla porta come è successo con Berlusconi. Quando un premier da fastidio, l’Europa decide e caccia. O forse la melina di questi giorni contro il potere forte è soltanto un gioco ben studiato per vincere il referendum con l’appoggio dell’Europa.

Ma agli italiani ora interessa poco cosa farete tu e l’Europa, a loro adesso interessa difendere la costituzione italiana dagli attacchi dell’Europa e dei governi italiani di centrosinistra. Gli americani non hanno temuto, ed hanno votato Trump. Gli italiani non temeranno e voteranno NO, per non far distruggere un nostro gioiello, la costituzione italiana. Non esistono populismi, l’ha dimostrato l’America intera. Esiste la voglia di liberarsi di chi per decenni e decenni occupa le poltrone senza fare nulla.