Sab. Nov 26th, 2022

Nel corso del pomeriggio odierno in Casal di Principe (CE), i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un quarantatreenne ritenuto responsabile di maltrattamento di animali, ricettazione e abuso edilizio.

L’uomo, a seguito di un controllo eseguito dai militari dell’Arma, unitamente a personale dell’Unità Operativa Veterinaria della ASL di Caserta e dell’Ufficio Tecnico del Comune di Casal di Principe, è stato trovato nella disponibilità, su di un fondo di proprietà sito in quel comune, in violazione delle principiali norme di tutela animale, di un cammello, sette cavalli, e 12 cani.

Nella circostanza sono state altresì riscontrate violazioni edilizie e rinvenute due coppie di targhe di autovetture risultate oggetto di furto.

Gli animali sono stati sottoposti a sequestro ed affidati in custodia giudiziale all’Ente Foresta Demaniale Regionale Cerreta Cognole (SA), convenzionato ASL Campania.