Dom. Set 25th, 2022

ROMA- Comune di Roma si è già attivato con tutte le competenti autorità per verificare ogni aspetto di questa incresciosa vicenda

“Quanto accaduto ieri mattina a Cinecittà, in occasione dei funerali di un soggetto coinvolto in diverse inchieste sulla criminalità romana, è la dimostrazione più lampante che nella Capitale la mafia esiste – così in una nota il Vicesindaco di Roma Marco Causi – Molti che, in questi mesi, hanno ritenuto marginali e modesti gli episodi venuti alla luce grazie alle inchieste della Procura di Roma sul filone cosiddetto di “Mafia Capitale” dovranno ricredersi, e anche abbastanza velocemente.

Di fronte al dolore per la morte di una persona esprimiamo sempre grande rispetto. Ma le immagini del funerale non dimostrano dolore e cordoglio, piuttosto rappresentano il tentativo di esibire simboli di potenza, arroganza e intimidazione tipici della cultura mafiosa. Ciò è intollerabile: si tratta di un’offesa portata a tutti i cittadini di Roma. Il Comune di Roma si è già attivato con tutte le competenti autorità per verificare ogni aspetto di questa incresciosa vicenda”.