Mer. Dic 7th, 2022

CASERTA-  Un 11enne è arrivato in ambulanza al Pronto soccorso del Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, accusando forti dolori addominali. In primo momento sembravano normali mal di pancia, ma poi le condizioni del ragazzo sono precipitate rovinosamente fino a sopraggiungere la morte. Il giovane è stato trasportato al policlinico di Napoli dove poi si è spento. Il ragazzo, di San Felice a Cancello, accusava forti mal di pancia, al pronto soccorso gli sono stati riscontrato un picco glicemico che ha impensierito i medici, il giovane è stato stabilizzato per poi essere trasferito al Policlinico di Napoli. Qui la situazione è peggiorata ed è stato necessario il trasferimento in rianimazione quando il ragazzo era già in coma. Secondo i parenti il ragazzo non soffriva di nessuna patologie. Intanto la procura di Napoli ha aperto un fascicolo d’inchiesta dopo che la madre del ragazzo ha esporto denuncia. La procura ha chiesto anche l’autopsia del bambino per capire l’esatta dinamica del decesso.