Dom. Ago 7th, 2022

Aveva assistito al furto di un cellulare sottratto ad una ragazza scesa dal treno nella stazione di Santa Maria capua Vetere, ha inseguito il ladro, un ragazzo di origini straniere. Durante l’inseguimento il ferroviere, 61 anno, è stato colpito da un un’infarto galoppante che non gli ha dato scampo. Si è seduto su una panchina, i presenti hanno cercato di rianimarlo prima che arrivassero i soccorsi, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il giovane ladro è stato bloccato da altri presenti e consegnato alla polizia.
I testimoni raccontano che l’uomo, mentre stava rincorrendo il giovane, ha prima rallentato, poi si è seduto su una panchina e infine ha perso i sensi. I soccorritori hanno tentato di rianimarlo, senza successo.