Lun. Ott 3rd, 2022

CASERTA- Non si placano le polemiche intorno al Partito Democratico casertano. Negli ultimi giorni abbiamo assistito quasi ad una faida interna tra diverse fazioni che compongono il partito casertano. Divisioni che aprono diverse polemiche tutte importante sul segretario provinciale Raffaele Vitale.

Un momento non proprio felice per il segretario, che continuamente viene preso di mira dalla parte più anziana del partito. Attacchi continui al quale il segretario vuole mettere un freno. “Mi ritrovo in una situazione di cui non riesco a capire i contenuti politici – spiega in esclusiva a quotidianoitalia.it Vitale nelle ultime settimane sono diventato il bersaglio d’abbattere senza però comprendere le motivazioni. Il mio lavoro alla segreteria lo porto avanti guardando con attenzione ai tanti appuntamenti elettorali del prossimo anno. A me interessa guardare  con attenzione alle problematiche che incombono nei territorio e attivare politiche in grado di risolvere le tante problematiche che attanagliano quotidianamente i cittadini. Questo si può fare se si creano contenuti politici capaci di agire concretamente. Questo concetto – continua Vitale –spesso sfugge agli attori in campo e si pensa ad altro creando quelle beghe che poco interessano i cittadini. Sono pronto a mischiare le carte in tavola per costruire un PD nuovo e capace di essere presente sul territorio. Farò –conclude Vitale – subito una nuova segreteria pescando personalità nei territori, lì dove si vive più da vicino la politica. A me non interessa la polemica, a me interessa costruire un partito che sappia rispondere alle esigenze dei cittadini e non certamente a quelle dei singoli. Il futuro può considerarsi tale solo se riusciamo a costruire lo strumento giusto per costruire il futuro”.