Mar. Ott 4th, 2022

CASERTA-“Avevo promesso che con l’inizio del mese di settembre avrei aperto una stagione di riorganizzazione del partito casertano con l’obiettivo di arrivare pronti alle scadenze amministrative della prossima primavera. Oggi abbiamo compiuto il primo passo in quella direzione con la speranza di poter realizzare anche l’unità tra tutte le anime del Pd casertano che in questi mesi si sono scontrate”. Lo dichiara il segretario provinciale del Pd di Caserta, Raffaele Vitale, che ha incontrato la segretaria regionale Assunta Tartaglione. “Il secondo passo – aggiunge Vitale – sarà una riunione  che terremo lunedì mattina a Caserta, nei locali di via Maielli, per discutere di organismi dirigenti, festa de L’Unità e organizzazione in vista delle scadenze amministrative. Non ci dimentichiamo che proprio oggi è stato sancito che oltre a Caserta e Santa Maria Capua Vetere a maggio voterà anche Aversa. Tre città in cui il Pd dovrà giocare un ruolo da protagonista. Nel corso della riunione, che vedrà anche la partecipazione della segretaria regionale, auspichiamo di trovare una sintesi tra le varie anime ed elaborare un documento per il rilancio del partito da portare poi in direzione provinciale per trasformarlo in un manifesto politico. Un pilastro su cui costruire un Pd forte e coeso in grado di diventare classe di governo”.