Ven. Feb 3rd, 2023

CASTELLAMARE-A partire dal 5 Agosto 2016  Rio de Janeiro ospiterà la XXXI edizione dei Giochi Olimpici, e come sempre la città di Castellammare di Stabia avrà la sua nutrita rappresentanza nella disciplina del canottaggio.

Il canottaggio stabiese infatti, è da sempre fucina di grandi talenti che tengono alto il nome della nostra città sia in Italia che nel mondo.

Le Olimpiadi in Brasile rappresentano un traguardo importante per ogni atleta e la nostra terra deve essere orgogliosa di avere tra i suoi rappresentanti atleti che parteciperanno a questo straordinario evento

Gli atleti stabiesi che si batteranno per i colori italiani in Brasile saranno ben cinque:

  • Mario Paonessa ed Enrico D’Aniello nell’otto maschile;
  • Livio La Padula nel Quattro senza Pesi Leggeri;
  • Giovanni Abagnale nel Due senza Senior Maschile
  • Luca Parlato nel ruolo di unica riserva per gli Uomini Senior.

oltre ai  due allenatori: Antonio La Padula e Andrea Coppola.

Inoltre dal 7 al 18 Settembre, altri due nostri concittadini, Giuseppe Di Capua e Tommaso Schettino, saranno protagonisti alle Paralimpiadi nel 4+ LTA.

A loro vanno i migliori auguri del  Sindaco e della città tutta, per la splendida avventura che li aspetta ed il compito di portare in alto l’eccellenza sportiva locale.

In bocca al lupo a questi ragazzi  che  onoreranno lo sport italiano  e terranno ancora una volta alto il nome di Castellammare di Stabia.