Dom. Mag 29th, 2022

SESSA AURUNCA-“Questa mattina ho convocato l’audizione della III Commissione speciale Terra dei Fuochi, bonifiche, ecomafie per discutere dei rischi connessi all’attività di decommissioning della Centrale nucleare del Garigliano. Un atto concreto per rispondere alle legittime preoccupazioni dei cittadini e sciogliere tutti i dubbi relativi alle operazioni di smantellamento dell’impianto”.

Ad annunciarlo è il presidente della III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi’, Gianpiero Zinzi. L’audizione è stata convocata per giovedì 9 giugno alle ore 12.30 (Sala riunioni al sesto piano, Isola F8 – Centro Direzionale) e fornirà l’occasione per chiarire i dubbi sollevati in merito alle dichiarazioni del ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti.

“La commissione che presiedo ha dimostrato sin dal primo giorno concretezza e tempestività nell’affrontare le problematiche del nostro territorio. Diamo così seguito alle segnalazioni dei cittadini di Sessa Aurunca che chiedono chiarezza sulle operazione di decommissioning del sito”.