Sab. Dic 3rd, 2022

I carabinieri della Stazione di Santa Maria a Vico (CE), nel corso di uno specifico servizio volto alla prevenzione e repressione dei roghi di rifiuti e delle condotte illecite connesse, hanno proceduto, nel comune di Cervino (CE), al deferimento in stato di libertà per gestione illecita di rifiuti, di cinque persone, tutte comproprietarie del fondo agricolo di circa mq 300, privo di recinzione, su cui sono stati rinvenuti rifiuti speciali pericolosi, materiali edili di risulta, sanitari in ceramica, materiale ferroso ed altro.

L’intera area ed i materiali rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro penale.