Sab. Feb 4th, 2023

Dalle ore 12 del giorno 02 dicembre sino alle ore 24 del giorno 16 dicembre sarà possibile presentare la domanda per ottenere i buoni spesa.

La richiesta va presentata on line attraverso il portale https://cesa.bonuspesa.it/.

Chi non può farlo in maniera autonoma può chiedere aiuto all’ufficio servizi sociali.

Lo stesso portale deve essere utilizzato dai commercianti che intendono aderire alla iniziativa.

“Il Comune di Cesa ha istituito questa misura di solidarietà alimentare per l’acquisto, tramite Buoni Spesa, di beni primari, a favore di nuclei familiari che versano in condizioni di disagio economico”, spiega il vicesindaco Giusy Guarino delegata ai servizi sociali.

Il contributo è stabilito secondo i seguenti criteri: Nucleo familiare composto da una sola persona 100,00 euro (cento/00); Nucleo familiare composto da due persone 200,00 euro (duecento/00); Per ogni familiare a carico presente nel nucleo familiare il valore del buono sarà aumentato di 50,00 euro (cinquanta/00), fino ad un valore massimo erogabile non superiore a 400,00 euro (quattrocento/00).

Possono presentare la domanda i residenti nel Comune di Cesa oppure cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea in possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità. Possono aderire tutti coloro che si trovano in una delle seguenti situazioni: perdita/ riduzione di reddito da lavoro dipendente o assimilato, cassa integrazione, partita iva, con un ISEE corrente non superiore a 15.000,00 euro. Sono esclusi coloro che percepiscono il Reddito di Cittadinanza o altre contribuzioni pubbliche, in misura superiore ai 300 euro.

Sul portale https://cesa.bonuspesa.it/ è possibile consultare gli esercizi commerciali convenzionati per l’utilizzo dei buoni spesa.

Per i cittadini impossibilitati ad utilizzare la piattaforma, è possibile richiedere assistenza, solo previo appuntamento, concordato con l’Ufficio Assistenza al numero 081/8154313. Si raccomanda, pertanto, di non recarsi al Comune.

I buoni spesa consentono l’acquisto di generi alimentari e dei seguenti beni primari: prodotti per l’igiene della casa e personali, prodotti farmaceutici o parafarmaceutici, esclusivamente presso esercizi commerciali, farmacie, parafarmacie di Cesa accreditate alla misura e appartenenti alle categorie merceologiche suddette.

Anche i commercianti dovranno utilizzare la stessa piattaforma per accreditarsi.