Ven. Lug 1st, 2022

PISTOIA-La Polizia di Stato di Pistoia, nella notte tra martedì e mercoledì passati, ha dato esecuzione a cinque decreti di Fermo di indiziato di delitto a carico di altrettanti cittadini rumeni dediti alla commissione di furti con spaccata in danno di esercizi commerciali, con particolare riferimento a bar e tabacchi .

L´attività investigativa della Squadra Mobile alla base dei decreti di fermo è iniziata nella prima decade di maggio, a seguito della commissione di una serie di furti commessi nottetempo a Pistoia e zone limitrofe che avevano visto come obiettivi alcuni bar – tabacchi tra i quali il bar “La sosta” situato in questa via Nuova Pratese e “Il caffè del tempo” situato in località San Felice.
Attraverso un´approfondita indagine e l´analisi dei filmati, sono stati acquisiti alcuni importati elementi che hanno permesso di dare inizio ad investigazioni espletate anche con l´ausilio di intercettazioni telefoniche, oltre che attraverso una serie di servizi sul territorio.
All´esito di tale attività è stato possibile ricostruire il gruppo di cinque soggetti, tutti di nazionalità rumena senza fissa dimora e gravitanti essenzialmente nella zona Ovest di Firenze ad eccezione di uno che era residente a Pescia.
Gli elementi raccolti sono stati dettagliatamente rappresentati alla locale Procura della Repubblica e il P.M. titolare delle indagini, Sostituto procuratore Dottor CURRELI, ha disposto i provvedimenti restrittivi a carico dei soggetti indagati, alcuni dei quali erano in procinto di far perdere le proprie tracce.
Sono stati ricostruiti e contestati i seguenti episodi delittuosi commessi nelle provincie di Pistoia e Firenze:
a) Furto consumato in data 10.5.2015 ai danni del Bar La Sosta sito a Pistoia in via Toscana;
b) Furto consumato in data 10.5.2015 ai danni del Bar Tabacchi “Il caffè del Tempo” sito in località San Felice a Pistoia;
c) Tentato furto in data 20.6.2015 ai danni del bar “Sabbatini” sito in Pescia, via di Ricciano;
d) Furto consumato in data 4.7.2015 ai danni del circolo ricreativo “Lo stivale” sito in Bagno a Ripoli (FI);
e) Furto consumato in data 13.7.2015 ai danni del Bar Pasticceria “Le Torri” sito in Scandicci (FI), Via Empolese nr. 3, all´interno dell´area di servizio Total ERG.
I fermati sono stati associati presso le Case Circondariali di Prato e Firenze Sollicciano.
I provvedimenti, posti al vaglio dei competenti GIP di Firenze e Pistoia, sono stati tutti convalidati, con successiva applicazione della misura della custodia cautelare in carcere, ad eccezione di uno riguardante un soggetto al quale era stato contestato solo un concorso nella ideazione.